Borgo di Malpaga

Calendario

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
Marzo 2019
 
  • Posizione
    Borgo di Malpaga
    Via Castello di Malpaga/ Via Marconi
    24050 Cavernago BG
    Italia
Categorie coinvolte
Cultura e didattica
Location per eventi
Natura e ambiente
Pernottamento
Ristorazione

Il Borgo di Malpaga, sito a Cavernago (BG), è costituito da un nucleo di cascine originarie colleonesche risalenti al XV secolo. E’ composto da 10 corpi che costituiscono 2 corti intorno al castello. Al centro del borgo si erge il Castello, antico maniero medievale che fu di Bartolomeo Colleoni. Tutt’attorno si estendono 330 ettari di campi che da oltre 700 anni mantengono intatta e inalterata la loro vocazione agricola originaria. Il progetto PeR Malpaga (Progetto e Rinascita) consiste nella rivalutazione storica, artistica e culturale del Borgo di Malpaga, restituendo all’antico feudo un ruolo di spicco nell’ambito del territorio bergamasco.  Gli obiettivi più qualificanti del progetto sono: il recupero globale dell’antico feudo, la creazione di un modello basato sulla sostenibilità ambientale ed economica e l’attività di sensibilizzazione nei confronti dell’opinione pubblica sui modelli di sviluppo e di crescita autosostenibili. La coltivazione agricola si suddivide in due utilizzi: una prima porzione è destinata al mais e ad altri cereali biologici, una seconda parte è costituita da coltivazioni che alimentano l’impianto a biogas e la centrale a biomasse, che creano energia pulita a servizio del Borgo.
Dal 2013 è aperta la Locanda dei Nobili Viaggiatori, ricavata da un'attenta ristrutturazione di tipo conservativo di un edificio storico del Borgo, offre un'atmosfera accogliente e calda dal sapore retrò. Dotata di un bellissimo giardino, gli ospiti potranno degustare una cucina che propone prodotti di stagione, bergamaschi a chilometri zero. Lo stesso stile caratteristico si trova nelle cinque stanze della locanda, ognuna con il nome di un Nobile ospite viaggiatore che ha soggiornato al Castello di Malpaga ai tempi di Bartolomeo Colleoni.
I caseggiati esistenti ospiteranno in futuro una struttura congressuale che offrirà spazi per convegni, mostre, seminari, workshop e un museo permanente sull’attività agricola del passato; botteghe delle antiche arti e mestieri e dimore di prestigio per chi ama uno stile di vita naturale. All’interno del Castello si organizzano visite guidate dedicate a privati e scolaresche. Sono attive anche visite agli impianti ad energia rinnovabile. Durante l’anno vengono organizzati diversi seminari e workshop sui contenuti innovativi delle diverse aree sviluppate nel progetto PeR Malpaga.

Contatti

+39 035.840003

info@castellomalpaga.it

Richiedi informazioni

Cosa stai cercando?